Normativa

Ascensori

  • UNI EN 81-1:2008 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    Parte 1: Ascensori elettrici
  • UNI EN 81-2:2008 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    Parte 1: Ascensori idraulici
  • UNI EN 81-28:2004 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione di ascensori
    - Ascensori per il trasporto di persone e merci
    - Teleallarmi per ascensori e ascensori per merci
  • UNI EN 81-29:2005 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione di ascensori
    - Ascensori per il trasporto di persone e merci
    Parte 29: Interpretazioni relative alle parti da EN 81-20 a EN 81-28 (incluse EN 81-1:1998 e EN 81-2:1998)
  • UNI EN 81-3:2008 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori e dei montacarichi
    Parte 3: Montacarichi elettrici e idraulici
  • UNI EN 81-58:2004 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Controlli e prove
    Parte 58: Prove di resistenza al fuoco per le porte di piano
  • UNI EN 81-71:2005 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Applicazioni particolari per ascensori per trasporto di persone e merci
    Parte 71: Ascensori resistenti ai vandali
  • UNI EN 81-72:2004 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione di ascensori
    - Applicazioni particolari per ascensori per passeggeri e per merci
    Ascensori antincendio
  • UNI EN 81-73:2005 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione di ascensori
    - Applicazioni particolari per ascensori per trasporto di persone e merci
    Parte 73: Comportamento degli ascensori in caso di incendio
  • UNI EN 81-80:2004 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Ascensori esistenti
    - Regole per il miglioramento della sicurezza degli ascensori per passeggeri e degli ascensori per merci esistenti
  • UNI CEN/TS 81-82:2008 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Ascensori esistenti
    Parte 82: Miglioramento dell’accessibilita’ degli ascensori esistenti per persone incluse le persone con disabilita’
  • UNI ISO 4190 Parti 1-2-3-5-6: Impianti di ascensori
  • UNI ISO 4344 Funi per ascensori e montacarichi
  • UNI ISO 8383:1989 Ascensori su navi
  • UNI 8725:2006 - Edilizia residenziale
    Impianti di ascensori elettrici a frizione
    Istruzioni per l’integrazione nell’edificio
  • UNI 8999:2006 - Edilizia residenziale
    Impianti di ascensori elettrici a frizione
    Istruzioni per l’integrazione negli edifici per uffici, alberghi e ospedali
  • UNI 9935:92 - Porte di piano a battente per ascensori. Caratteristiche meccaniche e di sicurezza
  • UNI EN 627:1997 - Regole per la registrazione dei dati e la sorveglianza di ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili
  • UNI EN 12015:2005 - Compatibilita’elettromagnetica
    - Norma per famiglia di prodotti per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili
    Emissione
  • UNI EN 12016:2008 ? Compatibilita’ elettromagnetica
    - Norma per famiglia di prodotti per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili Immunita’
  • UNI EN 12385-5:2004 - Funi di acciaio
    Sicurezza
    Parte 5: Funi a trefoli per ascensori [+errata corrige]
  • UNI EN 13015:2008 - Manutenzione di ascensori e scale mobili
    - Regole per le istruzioni di manutenzione

Ascensori preesistenti

  • UNI 10411-1:2008 - Modifiche ad ascensori elettrici preesistenti
  • UNI 10411-1:2008 - Modifiche ad ascensori idraulici preesistenti

Accessibilità

  •  UNI EN 81-40:2009 -Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose
    Parte 40: Servoscala e piattaforme elevatrici che si muovono su di un piano inclinato per persone con mobilita’ridotta
  • UNI EN 81-70:2005 - Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli ascensori
    - Applicazioni particolari per ascensori per passeggeri e per merci
    Parte 70: Accessibilita’agli ascensori delle persone, compresi i disabili
  • D.M. 14 giugno 1989, n. 236, pubblicato in Suppl. ordinario alla G.U. 23 giugno 1989, n. 145.
    - Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilita’, l’adattabilita’ e la visitabilita’ degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell’eliminazione delle barriere architettoniche

Scale e tappeti mobili

  • UNI EN 115-1:2008 - Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili
    Parte 1: Costruzione e installazione
  • UNI EN 294:1993 - Distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori
  • UNI EN 627:1997 - Regole per la registrazione dei dati e la sorveglianza di ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili
  • UNI 1050:1998 - Sicurezza del macchinario
    Principi per la valutazione dei rischi
  • UNI EN 12015:2005 - Compatibilita’elettromagnetica
    Norma per famiglia di prodotti per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili
    Emissione
  • UNI EN 12016:2008 - Compatibilita’elettromagnetica
    Norma per famiglia di prodotti per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili Immunita’
  • UNI EN 13015:2008 - Manutenzione di ascensori e scale mobili
    Regole per le istruzioni di manutenzione

Impianti

  • Decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1999, n. 162 Regolamento recante norme per l’attuazione della direttiva 95/16/CE sugli ascensori e di semplificazione dei procedimenti per la concessione del nulla osta per ascensori e montacarichi, nonche’della relativa licenza di esercizio.
  • Decreto 22 gennaio 2008, n. 37 Regolamento concernente l’attuazione dell’articolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n. 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attivita’ di installazione degli impianti all’interno degli edifici
  • Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n.81 Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Direttiva Ascensori 95/16/CE La presente direttiva si applica agli ascensori in servizio permanente negli edifici e nelle costruzioni. Essa si applica inoltre ai componenti di sicurezza utilizzati in tali ascensori ed elencati nell’allegato IV
  • Direttiva Macchine 98/37/CE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine
  • Direttiva Macchine 2006/42/CE relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE (rifusione)
  • Direttiva Compatibilita’ Elettromagnetica 2004/108/CE relative alla compatibilita’ elettromagnetica e che abroga la direttiva 89/336/CEE
  • Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE relative al materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro taluni limiti di tensione

Disposizioni legislative di protezione contro gli incendi

  • DECRETO 15 Settembre 2005 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per i vani degli impianti di sollevamento ubicati nelle attivita’soggette ai controlli di prevenzione incendi.
  • D.M. 22 febbraio 2006 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l’esercizio di edifici e/o locali destinati ad uffici.

Disposizioni legislative per impianti in servizio pubblico

  • D.M. 18 settembre 1975 Norme tecniche di sicurezza per la costruzione e l’esercizio delle scale mobili in servizio pubblico.
  • D.M. 2 gennaio 1985 Norme regolamentari in materia di varianti costruttive, di adeguamenti tecnici e di revisioni periodiche per i servizi di pubblico trasporto effettuati con impianti funicolari aerei e terrestri.
  • D.M. 11-01-1988 Norme di prevenzione degli incendi nelle metropolitane.
  • UNI 7744 Settembre 1998 La presente norma ha lo scopo di fornire direttive per la progettazione degli elementi destinati agli spostamenti orizzontali e verticali dei viaggiatori e del personale di servizio nelle stazioni di metropolitane, quali corridoi, scale fisse o mobili, ascensori.
  • D.M. 29-09-2003- G.U. n. 280 Individuazione delle funzioni e compiti degli uffici speciali per i trasporti ad impianti fissi (USTIF).
  • D.M 11 gennaio 2010 Le norme del presente decreto si applicano agli ascensori destinati al trasporto di persone in servizio pubblico mediante una cabina che si sposta lungo guide rigide verticali la cui inclinazione e’ minore di 15 gradi rispetto alla verticale